ExxonMobil Italia

Funzionalità esclusiva per utenti iscritti. Registrati o fai il

Elenco News e Eventi di ExxonMobil Italia

Offerte di lavoro per laureati nelle aree:

  • Finanza - Amministrazione
  • Ingegneria - Produzione
  • Ricerca - Sviluppo
    • Esperienza di Colloquio: (basato su 0 voti)

    • Positiva:
      0%
    • Neutrale:
      0%
    • Negativa:
      0%
    • Difficoltà del Colloquio

    • 0
    • Valutazione Azienda: (basato su 0 voti)

    • Opportunità di carriera:
      0
    • Benefits:
      0
    • Work/life balance:
      0
    • Senior Management:
      0
    • Cultura e valori:
      0
    • Approvazione management

    • Approva:
      0
  • Nero Isis, nero petrolio

    25 febbraio 2015

    « Una ventina di anni fa ero un buon cacciatore e andavo molto spesso a caccia. Avevo due cani, un bracco tedesco e un setter, e, cominciando all’alba e finendo a sera, su e giù per i canaloni, i cani erano stanchissimi. Ritornando a casa dai contadini, la prima cosa che facevamo era dare da mangiare ai cani e gli veniva

  • Da chi prende soldi il ricercatore “negazionista del clima”?

    25 febbraio 2015

    un articolo che leggo su Rinnovabili.it il cui contenuto non mi stupisce e mi ricorda quei ricercatori finanziati dai colossi del tabacco … ;-) Willie Soon aveva oltre un milione di buoni motivi per essere un negazionista del clima . Quale scienziato di Harvard , e precisamente dello Smithsonian Centre for Astrophysics,

  • La star dei negazionisti climatici pagata dalle multinazionali dei combustibili fossili

    24 febbraio 2015

    Wei-Hock "Willie" Soon è un astrofisico malese emigrato negli anni ’80 negli Usa (ha ottenuto la cittadinanza statunitense nel 2003) e dal 1992 lavora per la Smithsonian Institution alla Solar and Stellar Physics Division dell’ Harvard-Smithsonian Astrophsycical Observatory. Puer essendo un astrofisico e non uno specialista di cambiamenti climatici ed innalzamento del livello degli...

  • Obama e l'East Coast, Renzi e l'Adriatico

    17 febbraio 2015

    ** Grazie a Matilde Brunetti ** Le trivelle di Obama - notare la fascia di 50 miglia di protezione - fanno 80 chilometri. Seppur nella sua follia: altro che trivelle sottocosta dell'Adriatico! Anche la NASA e' preoccupata - a riva fanno dei test aereospaziali.  Le trivelle non fanno parte dei test! Non si capisce questo Obama esattamente che idee abbia sul mare, sul petrolio, sull'ambiente....

  • Apple: Icahn, vale gia' oltre mille miliardi di dollari

    13 febbraio 2015

    (AGI) - New York, 13 feb. - Secondo l'activist investor Carl Icahn il valore reale delle azioni di Apple e' molto piu' alto dei 126 dollari dell'ultima quotazione di Wall Street, e arriva a 216 dollari ad azione, per cui l'azienda gia' vale 1.260 miliardi di dollari. La maggior parte degli analisti invece reputa che al ritmo attuale Apple, il cui valore cresce intorno al 60% l'anno,...

  • USA: sciopero delle raffinerie - di Michele Paris

    12 febbraio 2015

    <figure class=" ob-pull-left ob-media-left ob-img-size-300 "> Migliaia di lavoratori delle raffinerie di petrolio americane sono in sciopero da ormai dieci giorni nell’ambito delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale, scaduto il primo febbraio scorso. La mobilitazione in questo settore cruciale è la prima negli Stati Uniti dal 1980 e, nonostante i tentativi di contenerla...

  • Apple da record: vale 710 miliardi di dollari

    11 febbraio 2015

    Apple vale ora più del Pil svizzero e più di quello belga. Apple batte un nuovo record diventando la prima azienda quotata a Wall Street che supera il valore di 700 miliardi di dollari, più del Pil della Svizzera, e molto più della seconda azienda al mondo per capitalizzazione , la ExxonMobil, lontana anni luce dal colosso

  • Petrolio, primo sciopero nazionale dal 1980 negli Usa

    9 febbraio 2015

    Domenica hanno scioperato gli operai di due raffinerie BP nell’Ohio e nell’Indiana, aderendo ad uno sciopero a catena nazionale indetto dal primo febbraio dall’United Steelworkers Union (USW) contro i bassi salari e le condizioni di lavoro pericolose, comprese le perdite di petrolio e le esplosioni. Ormai sono quasi 6.000 i lavoratori delle raffinerie che hanno aderito al primo sciopero dal...

  • Spigolature economiche della settimana, 31 gennaio

    31 gennaio 2015

    Un sobborgo di Ulan Bator (foto di Rocco Stecher, Flickr) Apple ha annunciato di avere guadagnato circa 18 miliardi di dollari nell'ultimo trimestre del 2014, il massimo della storia per una società quotata in borsa, battendo il record di ExxonMobil (15,9 miliardi nel 2012). Apple dispone ora di 178 miliardi di dollari di liquidità, con cui potrebbe ripagare la metà del...

  • Apple e i profitti più alti della sua storia

    30 gennaio 2015

    Apple e i profitti più alti della sua storia InformatBlog . Apple ieri ha rivelato che i suoi profitti per l’ultimo trimestre del 2014 sono stati di 18 miliardi di dollari (15,88 miliardi di euro), una cifra che la mette davanti al record stabilito dal gigante petrolifero multinazionale ExxonMobil nel 2012, realizzato a causa dell’aumento dei prezzi del petrolio a livello mondiale. Ma nel...

Powered By Liquida

Funzionalità esclusiva per utenti iscritti. Registrati o fai il

Link utili per la tua formazione powered by MasterIN.it